Orizzonte Europa: le Marche e i fondi europei

Francesco Merloni ed Enrico Letta presenteranno il prossimo 18 dicembre 2015 ad Ancona il rapporto, frutto di una ricerca che ha coinvolto 130 imprese regionali.

Orizzonte Europa: con Letta e Merloni si parla di fondi UE

Orizzonte Europa: un report di Fondazione Merloni sull’utilizzo dei fondi europei nelle Marche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Fondazione Aristide Merloni presenterà il 18 dicembre prossimo, alle ore 17.00 presso la Loggia dei Mercanti ad Ancona, il Rapporto “Orizzonte Europa: opportunità e vincoli dei fondi europei“.

La Fondazione Merloni ha svolto un’indagine su un campione significativo, al fine di rilevare la conoscenza delle opportunità offerte dalla nuova programmazione europea e dei vincoli che possono limitarne il pieno utilizzo.

La finalità è offrire alla comunità regionale un contributo di conoscenze e proposte per un fondamentale volano finanziario (1,2 miliardi di Euro) su cui le Marche potranno costruire futuri processi di crescita sociale ed economica.

L’iniziativa sarà introdotto da Francesco Merloni, Presidente della Fondazione, e da Giorgio Cataldi, Presidente della Camera di Commercio di Ancona: i dati del rapporto saranno presentati dal professor Donato Iacobucci (Università Politecnica delle Marche – Fondazione Merloni) e da Mario Becchetti (Demos Project), e seguirà una tavola rotonda a cui prenderanno parte Graziano Fioretti (segretario regionale UIL), Fabrizio Costa (direttore generale Regione Marche) e Alberto Bombassei (vice-presidente di Confindustria). Le conclusioni saranno affidate all’On. Enrico Letta (Sciences Po, Paris).

METODOLOGIA DEL RAPPORTO :

Il rapporto è frutto di un’indagine sul campo realizzata su un campione significativo di 130 imprese regionali. La ricerca è stata sia quantitativa che qualitativa e presenta, oltre a risultati unitari, anche approfondimenti in tre settori di analisi: micro, piccole e medie imprese (MPMI) dell’agricoltura; micro, piccole e medie imprese (MPMI) dell’artigianato, industria e servizi; grandi imprese.

I fondi oggetto di indagine sono quelli sia a gestione indiretta (FESR, FSE, FEASR, che valgono per le Marche 1,2 miliardi di Euro), sia a gestione diretta dell’UE (Horizon, Cosme, Life, Eureka).

Tra i risultati della ricerca, è emerso come il 56% delle imprese in questione abbia utilizzato fondi europei nel periodo di programmazione precedente, concentrandone l’utilizzo sopratutto nella ricerca & innovazione (70%).

Invito e presentazione di “Orizzonte Europa”

Alcune anticipazioni sui contenuti del rapporto :

Orizzonte Europa – Metodologia ed esperienza delle imprese

Orizzonte Europa – Metodologia ed esperienza delle imprese – Dati

Orizzonte Europa – Conoscenza e priorità 2014 2020

Orizzonte Europa – Conoscenza e priorità 2014 2020 – Dati

Articolo di ANSA – Marche su Orizzonte Europa

Servizio TGR Marche – 11/12/2015 – min. 2:09