Donato Iacobucci all’Oltreconceria di Fermo: Marche e startup innovative

Iacobucci presenta rapporto imprenditorialità innovativa

Il Professor Donato Iacobucci, coordinatore della Fondazione Merloni, parteciperà il 4 marzo 2016 alle 18 a Fermo a un convegno sulla riqualificazione dell’area della ex Conceria Sacomar, che verrà trasformata in una struttura di co-working: il professor Iacobucci, in rappresentanza dell’Università Politecnica di Ancona, presenterà un quadro dell’imprenditorialità innovativa nelle Marche.

Nell’immaginario collettivo della città di Fermo, la ex Conceria Sacomar occupa un posto vivo, denso di significato: linificio, campo di concentramento e smistamento nella Seconda Guerra Mondiale, campo profughi nel dopoguerra e poi, appunto, conceria.

Attiva per oltre 50 anni, la Sacomar era stata tra le più importanti aziende del distretto calzaturiero fermano, prima di entrare in crisi a causa dell’innalzamento dei costi delle materie prime e dalla crisi della “mucca pazza”.

La grande area dismessa, circa 110.000 metri quadri di cui 20.000 occupati dal’ex stabilimento, è stata acquisita nel 2007 dalla Adriatica S.p.A.: l’area è stata bonificata dalla nuova proprietà, ed ora una partnership innovativa tra istituzioni locali, Università, privato e no profit sta lavorando a un progetto di riqualificazione per lo storico stabilimento.

Al progetto OltreConceria  della Onlus Casa Comune, partecipano infatti anche il Comune di Fermo, Adriatica S.p.A., l’Ordine degli Architetti di Fermo e l’Università Politecnica delle Marche: l’idea è quella di realizzare, con un processo partecipato, la trasformazione del sito in un coworking e in uno spazio aperto alla realizzazione di progetti proposti sia da operatori economici che da realtà associative del territorio. La prima “Call to Action” per l’inserimento nel sito di attività scadrà il prossimo 30 Aprile.

All’incontro prenderà quindi parte anche il professor Donato Iacobucci, coordinatore della Fondazione Merloni, che in rappresentanza dell’Università di Ancona presenterà la situazione delle startup innovative delle Marche, a partire dai risultati del rapporto sull’imprenditorialità realizzata dalla Fondazione e dall’Ateneo dorico.  Oltre al professor Iacobucci prenderanno la parola, portando le loro esperienze, Carlo de Mattia (Design for Craft), Carlo Alberto Bozzi e Eva Malinverni (Enjoy Visual Experiences).

Per informazioni : OltreConceria