Buon lavoro ad Enrico Letta, nuovo Presidente del Comitato Scientifico

L’ingegner Francesco Merloni ha presentato Enrico Lettacome Presidente del nuovo Comitato Scientifico della Fondazione Aristide Merloni, che si è riunito a Portonovo di Ancona lo scorso 22 luglio.
A fianco di Enrico Letta, ci sono:

Chen Zhimin (China) : Dean of the School of International Relations and Public Affairs, Fudan University of Shanghai. Professor of International Relations and a Jean Monnet Chair professor of European foreign policy.

Sultan bin Saeed Al Mansoori (Emirati Arabi Uniti): Ministro dell’Economia del Governo degli EAU dal 17 febbraio del 2008. E’ stato Ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni EAU.

Joaquín Almunia (Spagna): Commissario Europeo per la Concorrenza dal 2010 al 2014. In precedenza è stato Commissario Europeo per gli Affari Economici e Monetari.

Maria Chiara Carrozza (Italia): Professore Universitario di bioningegneria industriale. E’ stata Rettore della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel Governo Letta.

Ferruccio de Bortoli (Italia): Presidente della Casa Editrice Longanesi. E’ stato direttore del Corriere della Sera e del Il Sole 24 ORE.

Andrea Gavosto (Italia; : Direttore della Fondazione Giovanni Agnelli. E’ stato Chief Economist del Gruppo Fiat e di Telecom Italia.

Luigi Gubitosi (Italia): Operating Partner del fondo Advent International. E’ stato Direttore Generale della RAI, Amministratore della Wind, Country Head Manager Merril Lynch Bank of America e CFO Fiat.

Daniel Gros (Germania): Direttore del Centre for European Policy Studies (CEPS), European Think Thank.

Giovanni Gorno Tempini (Italia): Presidente della Fondazione Ente Fiera di Milano. E’ stato amministratore delegato della Cassa Depositi e Prestiti Spa e del Fondo Strategico Italiano.

Enrico Letta, Romano Prodi, Francesco Merloni alla presidenza

Comitato scientifico Fondazione Aristide Merloni

Il Presidente Francesco Merloni, ringraziando Enrico Letta e i nuovi membri del Comitato Scientifico, ha sottolineato “il ruolo fondamentale che esso riveste nella vita della Fondazione, la cui vivacità culturale è stata sempre correlata all’impegno, alla creatività, alla motivazione del suo organo di indirizzo scientifico”.
“La Fondazione – ha concluso Francesco Merloni nel suo intervento – proseguirà la sua consolidata attività di valorizzazione e promozione dell’imprenditorialità, di formazione imprenditoriale, di monitoraggio e studio dei valori imprenditoriali, che rappresentano la sua principale mission statutaria”.
Il rapporto con i membri del Comitato Scientifico non si esaurirà con la riunione annuale, ma in connessione con le specializzazioni di ciascuno saranno richiesti o potranno essere proposti suggerimenti, consigli e opinioni sui progetti operativi annuali.

Le importanti riflessioni e i contributi emersi dalla giornata di lavoro e che hanno riguardato l’Europa, la connettività, la creatività e le risorse energetiche, saranno argomenti di un accurato approfondimento nel nostro sito.