RINASCO Health Point: un punto di telemedicina a San Ginesio

Scopri i progetti di RINASCO,

l’impegno della Fondazione Aristide Merloni e delle Città Creative UNESCO per l’Appennino

 

Nell’ambito del progetto RINASCO che intende attivare energie e capitali della società civile italiana e internazionale per sostenere la rinascita dell’Appennino dopo il terremoto del 2016 e contrastare i trend di lungo periodo che vedono le aree montane dell’Italia Centrale perdere popolazione, servizi e competitività, ha patrocinato  la realizzazione di un Health Point, un punto di telemedicina, presso la città di San Ginesio.

 

San Ginesio telemedicina inaugurazione Bokova Merloni

Irina Bokova, DG UNESCO, Francesco Merloni, Presidente della Fondazione Aristide Merloni, e Mario Scagnetti, sindaco di San Ginesio, inaugurano l’Health Point

 

 

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con NAMIRIAL S.p.A, azienda di Senigallia leader nella fornitura di servizi digitali per la Pubblica Amministrazione e i privati, e Campus Biomedico di Roma. La postazione arricchisce l’offerta di servizi delle strutture sanitarie presenti nel territorio, consentendo agli operatori di realizzare misurazioni ed esami specialistici tramite soluzioni software integrate a dispositivi medici certificati.

Il punto di telemedicina utilizza devices wireless e touchscreen, collegati a un cloud che rileva, registra e custodisce le misurazioni biomedicali, e può essere fruito dagli utenti sia con l’ausilio di operatori sia, per le rilevazioni più semplici, direttamente dagli utenti.

Health point a San Ginesio con Namirial e Campus Biomedico

Le misurazioni rilevate vengono tracciate e sono conservate in piena sicurezza dal cloud, garantendo la conformità alle normative vigenti in materia di trasmissione e conservazione dei dati sanitari, con protocolli proprietari criptati.

I dati archiviati in cloud sono consultabili in qualsiasi momento dagli utenti, con autenticazione via Web o tramite app: l’utente accede gratuitamente a un portale riservato, ed è possibile anche abilitare alla consultazione delle informazioni raccolte ulteriori figure (es: medici di medicina generale, medici specialisti etc).

I dati sono disponibili in un fascicolo sanitario personale, che include misurazioni e referti cronologicamente identificati.

Il sistema rende possibile acquisire automaticamente, attraverso un’unica applicazione ed un unico ambiente omogeneo, dati provenienti sia dai dispositivi medicali più comuni (es: bilancia, sfigmomanometro, glucometro etc.), sia da devices destinati ad applicazioni specialistiche.

 

Le misurazioni ed esami disponibili attraverso la piattaforma sono le seguenti:

-Misurazione pressione arteriosa

-Misurazione glicemia

-Misurazione ossimetria

-Esecuzione ECG 12 derivazioni

-Holter cardiaco

-Holter pressorio

-Misurazione impedenziometrica peso corporeo

-Spirometria

-Esame video-dermatoscopico

-Auscultazione mediante fonendoscopio digitale

-Analisi ematiche (con definizione di profilo lipidico, profilo diabetico, profilo epatico, profilo ematico, profilo wellness / radicali liberi);

-Analisi uriche

Il servizio è accessibile 24/7, esegue automaticamente aggiornamenti ed upgrade del software, e dispone di un servizio di help desk telefonico e via e-mail.

Il punto di telemedicina di San Ginesio della Fondazione Merloni