Missione Impresa 2, il marketing nell’era digitale

E’ iniziata sabato 6 ottobre 2016 la seconda edizione di Missione Impresa, il laboratorio di imprenditorialità innovativa della Fondazione Aristide Merloni.

Gregori UNIVPM spiega marketing relazionale
Tornano dietro i banchi 35 tra imprenditori, professionisti e startuppers, che seguiranno un percorso di 9 lezioni volto ad approfondire i temi del marketing digitale: come fare pubblicità su Facebook ? Come farsi trovare dai motori di ricerca? Come costruire un sito e-commerce, e come decidere di farlo? Dai social network alla SEO, passando per l’uso delle e-mail commerciali e gli user generated content, Missione Impresa cercherà di dare risposte pratiche e immediatamente applicabili a domande come queste.
Quello italiano è un tessuto imprenditoriale con una grandissima capacità di fare, diffusa attraverso le nostre piccole e medie imprese e botteghe artigiane: questo mondo, nonostante il fascino dello “stile italiano” nel mondo, fatica però a comunicare.
Missione Impresa 2 nasce per stimolare l’imprenditorialità tramite nuove conoscenze digitali, che possono portare valore aggiunto al prodotto e aiutare le aziende a presidiare meglio il mercato.

 

prima lezione corso formazione imprenditoriale
Quanto costa una campagna pubblicitaria tradizionale, e come si può valutarne il successo? Gli strumenti digitali, dai Facebook Ads a Google Adwords, fino alle conoscenze SEO, l’arte di “essere primi su Google”, permettono una valutazione chiara costi/benefici, monitorando le “conversioni” utente-cliente, e risultano molto meno onerose e più precise, usando dati profilati per portare i nostri prodotti esattamente alle persone che potrebbero gradirli di più.
Ma la comunicazione digitale, come ha introdotto il professor Gian Luca Gregori durante la prima lezione, significa anche cambiare completamente approccio al marketing: ciò che i social e il web ci permettono di fare non è soltanto esprimere le nostre emozioni, ma entrare in una relazione più profonda con i nostri clienti, fondata sulla interazione continua e la creazione di una community.il marketing relazionale e il marketing digitale

Durante la prima lezione, il professor Gregori, pro-rettore dell’Università Politecnica delle Marche, ha approfondito la teoria del marketing relazionale: l’implementazione pratica sarà affidata a Sandro Giorgetti, del social media team della Regione Marche.
Il professor Gregori tornerà in cattedra il 29 Ottobre, per una lezione pubblica di web e social media marketing, aperta a tutti e non solo ai corsisti, che per questa edizione provengono anche dall’Umbria, a conferma della comune vocazione di un più ampio distretto turistico, culturale ed economico dell’Appennino.

Scarica la rassegna-stampa-missione-impresa-2-digital-strategy

Un corso di digital strategy per imprenditori